Imbavagliare Internet, per sempre

La legge Levi-Prodi non va presa sotto gamba. Non deve essere messa da parte dopo qualche giorno di notizie. Deve essere assolutamente annullata.

Come riportano nei loro (per ora) liberi blog Beppe Grillo o Spataro, ma anche giornali come Repubblica (con un botta a risposta col governo) e Ansa (in maniera molto più blanda), si tratta di un disegno di legge che non da scampo, dell’ennesimo insulto alla libertà di espressione e di stampa in Italia.

Come suggerisce bene Spataro il problema risiederebbe proprio nella formulazione della legge:

“qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso”

Mentre nell’intervista di Repubblica il governo sostiene, con una faccia davvero impressionante, di voler “promuovere riforma del settore”.

Senza sapere, ovviamente, di cosa stiamo parlando. Internet è nata libera.

I nostri finti politici hanno capito che la rete permette di scegliere. Scegliere di non vedere il telegiornale fazioso, di ascoltare le voci fuori dal coro e di pensare con la propria testa, anche riguardo al marasma della politica.

Come sempre il solo a dare uno spiraglio di speranza è Antonio Di Pietro, che dal suo post esprime un netto rifiuto per questa infamia moderna.

Annunci

Una Risposta

  1. Propongo lo scambio di link per aumentare la visibilità sui motori di ricerca.
    Tutti coloro che desiderano essere immessi ricordino che saranno eliminati solo i blog che contravvengono alle leggi italiane. Siete pregati di visitare di tanto in tanto il blog principale menti pericolose avendo accettato di essere immessi al suo interno. Nel caso di scambio link dovrete immettere nell vostro blog o sito web l’indirizzo http://mentipericolose.blogspot.com A CUI DOVRETE INOLTRARE LA RICHIESTA vi viene assicurata una visita periodica e continuativa da parte del curatore del blog nel caso accettaste lo scambio.
    Il vostro indirizzo verrà inserito alla pagina
    mentipericolose-link.blogspot.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: