Ascanio Celestini – La zuppa del supermercato

Ascanio Celestini è uno dei comici (?) più intelligenti dell’ormai affollato panorama italiano. Dico ormai affollato perché oggi l’informazione è affidata a loro (i comici) e non più ai giornali, vittime (volenti) di un servilismo senza ritorno.

Celestini ha un modo molto particolare di raggiungere il suo solito obiettivo: farti pensare. Ogni spettacolo che vedo, dal più lungo al più corto, mi provoca un sorriso, ahimè, sempre amaro. Ci vuole un po’ per capire dove vuole parare, ma il risultato è spesso disarmante per quanto bello.

Anche leggendone una didascalia sulla monnezza qualche tempo fa all’Auditorium di Roma, sono rimasto per alcuni istanti intorpidito, come se aspettassi il materializzarsi da un momento all’altro di un lieto fine. Un sorriso accennato, quasi non voluto, seguito da una pesante sensazione di realtà e da una voglia di parlare un po’ come lui, un mix di poesia e violenta allegoria romanesca. Un trilussa dei nostri tempi.

Buona visione.

Annunci

Una Risposta

  1. Carino … anche se ora mi sento un pò come un ingrediente del minestrone del supermercato.
    Ciao. 😀
    Laura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: