Ma i tombini vanno coperti?

Castelli Romani, via Nettunente, Ariccia.

Secondo voi è normale che i lavori per una manutenzione della strada si concludano con la copertura dei tombini di asfalto/bitume?

Dopo questi fantastici lavori (tra l’altro eseguiti due volte per via di una ennesima manutenzione dei tubi), sarà permesso il corretto scolo dell’acqua piovana, o dovremo ritrovarci la strada allagata come al solito?

Chi si occupa di controllare che i lavori vengano svolti con criterio, qui ad Ariccia?

Annunci

2 Risposte

  1. La cosa veramente non normale è che ESISTANO i tombini in mezzo alla strada. Non mi risulta nulla di similare sulle strade di Parigi, Londra, Madrid…

  2. Oggetto: BREVETTO N° 0001342384

    Sono titolare del BREVETTO in oggetto,concesso dal Ministero delle Attività Produttive
    Direzione Generale Sviluppo Produttivo e Competitività, con TITOLO:
    Metodo per la riparazione immediata ed economica dei
    TOMBINI STRADALI AVVALLATI e SCONNESSI.
    Allego Testo.

    Attualmente la riparazione dei tombini sconnessi è molto laboriosa , occorre rimuoverli e rialzare la muratura sottostante in modo da riportare il tombino al livello dell’asfalto.
    Con il metodo del bitume a freddo colorato , l’operatore deve solo riempire l’avvallamento , in modo da ripristinare immediatamente il piano stradale.
    Il colore differenziato del bitume assegnato convenzionalmente ai vari enti , permette di identificare l’ubicazione , la funzione e l’ente di appartenenza anche se il tombino non è più visibile.
    In tal modo oltre all’immediata eliminazione del pericolo per la circolazione , con modica spesa si è in grado di ripristinare ottimamente il manto stradale rinviando gli eventuali livellamenti dei tombini al momento del rifacimento stradale

    DICHIARAZIONE DI RIVENDICAZIONE
    Le principali peculiarità della bitumazione a freddo a colori differenziati da applicare sui tombini stradali in relazione all’ente di appartenenza , sono le seguenti:
    possibilità di riconoscimento del tombino da parte dell’ente di appartenenza per effettuare interventi urgenti o manutenzione degli stessi
    facilitare la segnalazione dei tombini bisognosi di intervento in quanto per esempio dissestati e pericolosi per la circolazione e l’incolumità pubblica
    rapidità di intervento sull’avvallamento del tombino per cedimento e conseguente eliminazione del pericolo per la circolazione
    l’intervento è caratterizzato da minima spesa e velocità di esecuzione rispetto al tradizionale metodo di rialzamento attualmente in uso.

    “P.S.”
    Al momento della segnalazione dell’avvallamento, anziché inviare l’Operatore a posizionare
    la segnaletica di pericolo (cosi si ha un ulteriore ristringimento della carreggiata,e rischio per
    ancora molto tempo, MESI ) l’Operatore medesimo ripristina il piano stradale con il dovuto
    Bitume,e cosi il rischio per chi transita è evitato.
    Si hanno cosi due vantaggi:
    Risparmio di denaro pubblico.
    Incolumità da subito per chi percorre quel tratto.
    ——————————————————————————————————————-
    Per evitare il riempimento a SFIORARE ,e migliorare quindi l’aspetto e la qualità del lavoro,propongo un taglio NETTO dell’asfalto al margine,e concentrico al TOMBINO
    in modo che si possa rimuovere il materiale avvallato e sconnesso fra l’ INCISIONE
    effettuata ed il profilo dello stesso.
    Si effettua quindi il riempimento.

    Attrezzatura per il TAGLIO in allestimento.

    MAZZINI ALVARO, VIA VINCENZO MONTI N. 17 50018 SCANDICCI (FI) Tel. 3389240799

    Attestati di Merito:
    Ministero delle Attività Produttive
    Direttore Generale CONFINDUSTRIA FINCO Dott. Angelo Artale
    On.Dr.Massimo Bitonci – Sindaco Comune Cittadella (PD)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: